Emilio Solfrizzi

Sito ufficiale

Immagini Emilio Solfrizzi

Tutti pazzi per amore

Tutti pazzi per amoreUna lunga, tormentata, esilarante storia d’amore quella che unisce Paolo (Emilio Solfrizzi) e Laura (Stefania Rocca), i protagonisti. Un uomo e una donna, alla soglia dei quarant’anni, con un matrimonio alle spalle e dei figli da crescere. Un colpo di fulmine per i due che si incontrano per caso e poi fanno di tutto per conoscersi ed ottenere un primo appuntamento. Sembrerebbe tutto perfetto, quasi magico. Almeno fino a quando scoprono di essere l’uno il vicino di casa dell’altra. Paolo, infatti, trasferitosi da poco nel palazzo dove vive Laura, ancora non aveva visto quella vicina di casa saputella e puntuta con la quale da giorni continua a litigare tramite lettere e post-it attaccati sulle porte e le persiane adiacenti. Stessa cosa per Laura che, pur senza averlo incontrato, già detesta il nuovo vicino ignorante e troglodita che  ascolta la musica alta a tutte le ore del giorno, lascia l’immondizia sul pianerottolo e si permette di piazzare un’orribile parabola sul terrazzino adiacente al suo. Ma questi sono solo alcuni degli ostacoli che i due dovranno superare per vivere liberamente il proprio amore. Vedovo lui e separata lei, hanno a che fare con i figli adolescenti, le famiglie di origine, un ex marito che torna all’improvviso dagli Stati Uniti e con i piccoli grandi problemi della quotidianità. Ma soprattutto sono costretti a fare i conti con le ansie, le paure e le fragilità di chi si rimette in gioco dopo anni di solitudine e la fine di due storie importanti. Il loro è un amore che nasce quasi per gioco e per passione e che poi cresce e si fortifica, tanto da essere capace di abbattere i muri, quelli veri dei due appartamenti, per realizzarsi sotto lo stesso tetto.

Emilio Solfrizzi è Paolo Giorgi, agronomo, ma per diletto allena anche una squadra di scarsissimi pallanuotisti. Vedovo con una figlia adolescente cresciuta da solo, si innamora perdutamente di Laura, antipatica e irresistibile vicina di casa.
Timido, goffo, impacciato, Paolo non ci sa fare con le donne. Come dice il suo amico Michele è dai tempi del Giubileo che non ne bacia una. Imbranato anche con sua figlia che gli è cresciuta sotto gli occhi, prima che lui se ne rendesse conto. Non riesce ancora a fare i conti con la sua femminilità: si imbarazza ogni volta che trova la sua biancheria intima in giro per casa o in lavatrice. Incapace di dire quello che pensa, soprattutto se teme di potere offendere qualcuno. Alle amate e insopportabili zie non riesce a dire di no, ma soprattutto non sa ammettere di detestare il cibo che cucinano.
Impazzisce per i Matia Bazar. ‘Per un’ora d’amore’, in particolare, è la sua canzone preferita, l’ascolta a tutte le ore, a tutto volume. Colleziona modellini di aeroplani.

 

CAST TECNICO ARTISTICO
Regia: Riccardo Milani
Sceneggiatura: Ivan Cotroneo, Monica Rametta, Stefano Tummolini, Elena Bucaccio, Stefano Bises
Produzione: Carlo Bixio
Anno: 2008

PERSONAGGI E INTERPRETI
Laura: Stefania Rocca
Paolo: Emilio Solfrizzi
Michele: Neri Marcoré
Monica: Carlotta Natoli
Lea: Sonia Bergamasco
Maya: Francesca Inaudi
Rosa: Irene Ferri
Stefania: Marina Rocco
Elio: Corrado Fortuna
Giulio: Luca Angeletti
Natascia: Clizia Fornasier
Nina: Laura Calgani
Cristina: Nicole Murgia
Emanuele: Marco Brenno
Zia Sofia: Ariella Reggio
Zia Filomena: Pia Velsi
Sergio: Luca Calvani
Presentatrice TV: Carla Signoris
Delfina: Regina Orioli
Direttore rivista: Riccardo Rossi

Condividi
Share

Comments are closed.

Visite dal 01/03/04: 6.967.064