Emilio Solfrizzi

Sito ufficiale

Immagini Emilio Solfrizzi

Un altro giorno in paradiso

[download]

Lei chiama a voce alta e l’uomo nella strada:
“Signore, può aiutarmi?
Fà freddo e non ho un posto per dormire.
Sà indicarmi un posto?”

Egli prosegue per la sua strada senza guardare indietro.
Fà finta finta di non averla sentita.
Inizia a fischiettare e attraversa la strada.
Sembra imbarazzato di trovarsi là.

Ouh! Pensaci bene!
Potrebbe essere un altro giorno,
tu ed io in paradiso.
Ouh! Pensaci bene!
Potrebbe essere un altro giorno,
tu ed io in paradiso, oh!

Lei chiama a voce alta e l’uomo nella strada.
Lui può vedere che lei sta piangendo.
Lei ha i piedi tutti rovinati.
Lei non può camminare, ma ci sta provando.

Ouh! Pensaci bene!
Potrebbe essere un altro giorno,
tu ed io in paradiso.
Ouh! Pensaci bene!
Potrebbe essere un altro giorno per te,
tu ed io in paradiso, oh!

 

Another day in paradise

She calls out to the man on the street
“Sir, can you help me?
It’s cold and I’ve nowhere to sleep,
Is there somewhere you can tell me?”

He walks on, doesn’t look back
He pretends he can’t hear her
Starts to whistle as he crosses the street
Seems embarrassed to be there

Oh think twice,
it’s another day for
You and me in paradise
Oh think twice,
it’s just another day for you,
You and me in paradise

She calls out to the man on the street
He can see she’s been crying
She’s got blisters on the soles of her feet
Can’t walk but she’s trying

Oh think twice,
it’s another day for
You and me in paradise
Oh think twice,
it’s just another day for you,
You and me in paradise

Condividi
Share

Comments are closed.

Visite dal 01/03/04: 6.950.283